COLTIVA LE TUE IDEE
E TRASFORMALE
IN AZIONI CONSAPEVOLI

Parola d’ordine SEMPLICITÀ. Proponiamo differenti strumenti operativi utili a semplificare sistemi e strutture e attivare processi di consapevolezza sistemica d’impresa.
Utilizziamo differenti strumenti per attivare processi di consapevolezza e sviluppo con le imprese e con le singole persone.

BUSINESS KIT - CONSULENZA SPECIALIZZATA
Immaginate di potere accedere ad un‘enciclopedia molto tecnica e di trovare già la pagina aperta e sottolineata sulla risposta che stavate cercando.

Di cosa si tratta
Relazione one to many tra uno Specialista e l’Organizzazione.
Gli strumenti utilizzati sono l'analisi e la progettazione.

Esito desiderato
Arrivare a realizzare la TUA soluzione.

SERVIZI DEDICATI AGLI INDIVIDUI

COACHING
Immaginate di poter avere a disposizione infinite possibilità e riceverle tutte ordinate e concentrate, in tempi rapidi, sullo sviluppo del disegno aziendale pianificato.

Di cosa si tratta
Relazione one to one o one to many tra un Coach e un Collaboratore o un Coach e un Team.

Il coaching facilita l'identificazione degli obiettivi e consente la strutturazione di un piano di intervento mirato, concreto, non imposto, ma bensì costruito insieme.
Gli strumenti utilizzati sono l’ascolto, le domande, il feedback e far emergere nuove strategie.
Un intervento di coaching, se ben strutturato, riduce nettamente i tempi di realizzazione e raggiungimento degli obiettivi personali e professionali.
Un coach efficace aiuta il coachee a scoprire i suoi talenti, le sue risorse e la sua modalità per risolvere qualsiasi cubo di rubik.

Esito desiderato
La realizzazione di un obiettivo.

Ebi-coaching
Sessioni individuali di Executive Coaching con professionisti certificati ICF.


MENTORING

Immaginate di potervi connettere all’esperienza di un “maestro” che condivide con voi modi, tempi, azioni di successo e insuccesso, per accedere e allenare una competenza tecnica specifica.

Di cosa si tratta
Relazione one to one tra un Senior e un Junior.

Gli strumenti utilizzati sono l'esperienza e l'esempio. Il mentoring prevede un percorso di apprendimento e sviluppo concordato su una specifica competenza tecnica o trasversale in cui il Mentor (in qualità di guida, sostegno, facilitatore del cambiamento) mette a disposizione sapere, competenze ed esperienza per favorire la crescita personale e professionale del Mentee.

Esito desiderato
Favorire la crescita professionale e la comprensione del contesto organizzativo.

Ebi-mentoring
Mentoring
Cross Mentoring
Shadow’s mentoring rivolto al reparto vendite: per imparare a gestire i clienti in modo proficuo.


ASSESSMENT TOOLS
Immaginate di poter misurare concretamente le competenze trasversali (soft skills) dei vostri collaboratori.

Di cosa si tratta
Strumenti di valutazione utili a misurare, in maniera oggettiva, differenti aspetti delle persone e del team, quali competenze, capacità, attitudini, motivazioni e potenziale.

Esito desiderato
Mappare il livello di competenza dei collaboratori al fine di poter posizionare le risorse in maniera efficiente con la piena soddisfazione delle stesse.


SERVIZI DEDICATI AI GRUPPI DI LAVORO

PERCORSI FORMATIVI
Immaginate di avere a disposizione una biblioteca interna dove ogni competenza viene utilizzata in modo efficace ed efficiente.

Di cosa si tratta
Relazione one to many tra un formatore e un gruppo di collaboratori.

Gli strumenti utilizzati sono l'insegnamento teorico, le esercitazioni e i role-play.

Esito desiderato
Trasferire conoscenze e competenze aumentando il livello di consapevolezza dei partecipanti.

Organizziamo percorsi formativi e moduli interaziendali e intra-aziendali.


FACILITAZIONE
Immaginate di poter superare ostacoli, incomprensioni e situazioni conflittuali in un processo di condivisione guidato e semplificato volto a raggiungere un risultato concreto e condiviso.

Di cosa si tratta
Relazione one to many tra un Facilitatore e un gruppo di collaboratori/figure chiave.
La facilitazione è un processo che aiuta a leggere il contesto, e ascoltare i protagonisti per rendere possibile il cambiamento.
Gli strumenti utilizzati sono approcci e tecniche di progettazione partecipata.

Esito desiderato
Rendere facile un'attività che il gruppo di lavoro si trova a svolgere per produrre il risultato desiderato. 


TEMPORARY MANAGER
Immaginate di disporre all’interno del vostro team di una guida operativa, con un forte approccio manageriale, per un periodo di tempo definito, dedicata e specializzata per fasi di crescita, sviluppo o trasformazione di processi con l’allineamento dei collaboratori.

Di cosa si tratta
Relazione one to many tra una risorsa senior esterna e il team di lavoro dell’organizzazione.

Gli strumenti utilizzati sono: competenza tecnica, organizzazione e pianificazione, gestione delle Risorse Umane, forte approccio manageriale alle attività aziendali.
Un’azienda può prevedere l’integrazione di un temporay manager per:

  • gestire un cambiamento
  • ottimizzare processi/risorse
  • sostenere l'organizzazione in situazioni critiche
  • attivare un processo di sviluppo.

Esito desiderato
Ottimizzare procedure e processi del sistema impresa.


EBI - PENSATOIO
Non possiamo risolvere i problemi con lo stesso tipo di pensiero che abbiamo usato quando li abbiamo creati. (Albert Einstein)

Di cosa si tratta
Relazione one to many. Tra un moderatore e un gruppo di collaboratori.
Il pensatoio è uno spazio di condivisione, con regole e cornici precise, dove poter ricercare soluzioni creative a situazioni di stallo che bloccano il processo.

Esito desiderato
Raccogliere differenti punti di vista.


Sei ancora indeciso/a?
Hai bisogno di un supporto per scegliere che cosa è più funzionale per te in questo momento?
Contattaci, saremo più che lieti di verificare insieme quale percorso potrebbe essere ottimale.