SPUNTI E APPUNTI
PER INIZIARE

BLOG



18 Ottobre 2017

#IMPRESA SELFIE - 14 Settembre

Legnano, 14 Settembre 2017 Settembre è da sempre il mese dei ritorni e dei grandi inizi!! Si torna a lavorare, si torna a scuola, iniziano nuove attività, nuovi percorsi. Per le EBI CONSULTING ED MP-ACADEMY è stato sicuramente un grande inizio!!   Il 14 Settembre a Legnano, nelle splendide sale della Famiglia Legnanese, abbiamo riunito diversi professionisti che operano all'interno del territorio dell'alto milanese, per presentare il nuovo progetto di EBI CONSULTING E la nuova collaborazione con MP-Academy. Le scelta del luogo non è casuale. L'obiettivo infatti si basa sulla volontà di voler lavorare sinergicamente e concretamente con le aziende del territorio, e per lo sviluppo dello stesso. Ecco un breve riassunto dei temi principali affrontati durante la serata.  Come società di consulenza e formazione offriamo percorsi formativi utili ad aumentare il benessere e le performance aziendali attraverso lo sviluppo e la valorizzazione delle competenze, tecniche e trasversali, del capitale umano che compone un'organizzazione. Crediamo fermamente che il valore aggiunto di ogni impresa siano le persone che la compongono. Quante volte però avete già sentito questa affermazione? Quante volte erano solo parole? Molto spesso ci scontriamo con il reale e giustificabile scetticismo che ruota intorno a questa affermazione. Ed è proprio questo uno dei motivi che ci ha spinto a progettare un modello di analisi che partisse proprio dall'ascolto dei bisogni di collaboratori, clienti, manager ed amministratori, figure principali che compongono il mondo impresa.

Il modello di analisi si basa su tre passaggi principali:

  1. Intervista a Amministratore, manager, dipendenti e clienti;
  2. Analisi SWOT, identificazione punti di forza, di debolezza, di opportunità e le possibili minacce;
  3. Restituzione "stato dell'arte" dell'impresa.

Siamo certi che ogni imprenditore conosca lo strumento della SWOT ANALYS, usato principalmente in ambito finanziario... in questo caso però ci permette semplicemente di analizzare il livello di competenze presente ed individuare quali aspetti aziendali funzionano e quali invece risultano, allo stato attuale dell'analisi, da valorizzare. Il risultato di questa prima analisi permette la creazione di un piano operativo coerente con la situazione attuale dell'organizzazione e permette di identificare quali competenze sono già presenti all'interno della stessa e quali invece dovranno essere sviluppate.