SPUNTI E APPUNTI
PER INIZIARE

BLOG



28 Maggio 2019 - Cristina Turconi

Come posso migliorare la motivazione e l'ingaggio dei miei collaboratori?

Sentiamo spesso parlare di motivazione e ingaggio dei collaboratori, in ambito aziendale, collegandoli al raggiungimento di risultati e obiettivi.

Se da un lato la motivazione si crea con un atteggiamento positivo, con la passione per il proprio lavoro e con la coerenza delle proprie azioni, dall’altro le ultime ricerche ci confermano invece che sono i piccoli successi a generare una motivazione costante che permette alle persone di raggiungere i propri obiettivi  in ambito professionale.

Nel suo libro “The Motivation Myth” Jeff Haden sostiene che l’idea che la motivazione conduca al successo è semplicemente un falso mito.

Al contrario la motivazione è il risultato di un processo, non una causa, che si fonda su metodiche chiare e ripetibili e su routine quotidiane.

Nella maggior parte degli interventi formativi in azienda si va generalmente a lavorare per rafforzare il concetto di “squadra” (dove la vittoria dell’azienda è la vittoria di tutti) e il concetto di “appartenenza” dove si cerca di allineare la visione e i valori dell’azienda alle persone che ne fanno parte.

Quello che invece è stato riscontrato fare maggiormente la differenza, in termini di motivazione collegata ai risultati, è insegnare alle persone a perseverare, a focalizzarsi sulle attività che fanno la differenza (anche se possono non piacere)e favorire un approccio all’apprendimento sistematico e costante.

Meglio quindi agire con interventi focalizzati che aiutino le persone a sviluppare la motivazione intrinseca, coinvolgendo quelle leve motivazionali interne durevoli che permettano di collegarsi al “perché” delle attività che si andranno a svolgere, sugli atteggiamenti, convinzioni e strategie di riuscita o di insuccesso, sul senso di autoefficacia e di autostima che si prova nei confronti della propria persona.

Preparazione, allenamento, sperimentazione, feed-back e raffinamento continuo sono le fondamenta che permettono alle persone di crescere e realizzare grandi risultati. Lavorare per creare processi chiari e ripetibili consente di sviluppare un maggior senso di benessere sia personale, sia organizzativo, portando ad aumentare la motivazione delle persone a contribuire.

Capire, investire nella formazione e lavorare nella direzione della valorizzazione dei propri collaboratori (area dello sviluppo, area delle relazioni, area del ruolo) è uno dei fattori chiave per favorire un ambiente di lavoro di supporto e fiducia che promuova un miglioramento continuo di tutto il sistema organizzativo, facilitando l’avvio di nuovi e entusiasmanti progetti di crescita e sviluppo.

Business Kit nasce dalla collaborazione di più professionisti e la nostra forza sta nel pensare che ogni attività è parte di un progetto aziendale più grande.

Cristina Turconi
Business Kit HR & Sales Consultant